top 15 piante rosa
Casa e Giardino,  Piante da esterno,  Piante da interno

Pink plants – Top 15 piante rosa o dalle foglie variegate con tonalità rosa

Se siete amanti del rosa, se la natura vi affascina e amate decorare casa con piante e fiori prendendovene cura, allora in questo post troverete le idee e spunti che cercate.

Madre Natura non si è mai risparmiata in quanto a colori, contrasti e bellezza e con le piante rosa o foglie variegate e striature nelle tonalità del rosa ha voluto rendere noi amanti di questo colore veramente felici.

TOP 15 piante rosa più amate e ricercate che soddisferanno il vostro senso estetico.

N.B. Le descrizioni e le indicazioni per la cura delle piante che vi vado a presentare qui sotto sono incomplete e sommarie, se desiderate adottare una o più di queste piante assicuratevi di reperire tutte le informazioni che servono per curarle al meglio.  
Piante foglie rosa

Fittonia Albivenis Pink

La prima che vi vado a presentare è tra le piante rosa più diffuse, la Fittonia, pianta erbacea perenne che certamente vi avrà già tentati nella coltivazione. É originaria delle foreste pluviali del Sudamerica e si distingue per le sue foglie verdi con marcate venature bianche, rosse e rosa.
Il suo portamento è strisciante e tende ad espandersi in larghezza più che in altezza. Invecchia in fretta, per cui è necessario propagarla attraverso divisione della pianta o talee dai cui nodi si sviluppano le radici. É adatta all’idrocoltura e, con le giuste condizioni, può diventare una pianta decorativa in acquario. Non è una pianta facile, ma nemmeno impossible. Necessita di ambiente molto umido e i fallimenti sono sempre dietro l’angolo, per questo è consigliabile coltivarla in terrario. In vaso, poiché è difficile gestire l’umidità di cui necessita e regolare le annaffiature, è facile che venga attaccata da muffe e marciumi. Se amate terrari allora è la pianta giusta per voi.

Caladium bicolor pretty pink

Spettacolare pianta rosa la Caladium bicolor pretty pink con le sue grandi foglie verdi a forma di cuore variegate di rosa tenue o con prevalenza di rosa acceso virante al fucsia. Originaria del Sudamerica è qui da noi una pianta perfetta per arredare appartamenti e uffici avendo bisogno di temperatura miti mai al di sotto dei 15 gradi. Necessita di una posizione luminosa ma non coi raggi del sole diretti, nella bella stagione può essere messa all’esterno in posizione semi ombreggita. Il terreno deve essere ben drenato e ricco dissonanze organiche, va irrigata con frequenza in modo che il terreno sia sempre leggermente umido. Evitare i ristagni idrici che prterebbero a marciumi fogliari e radicali. Tra le varianti di colore più belle abbiamo le Pink Cloud e Pastel Pink.

Tradescantia albivenis Nanouk

Tra le piante rosa non può mancare la Tradescantia Nanouk, della quale vi ho parlato proprio pochi giorni fa in un post ad essa dedicato. Se cercate una pianta con intense sfumature rosa, poco impegnativa, resistente, facile da moltiplicare e che da grandi soddisfazioni decorative, allora la Tradescantia Nanouk fa al caso vostro.

Anthurium Andreanum tickled pink

Tra le piante rosa più belle e facili da reperire non possiamo non citare l’Anthurium Andreanum.
Anche di questa bellissima pianta da appartamento ho scritto un articolo dove trovate tutte le informazioni necessarie per averla forte, sana e rifiorente. La pianta in mio possesso è una variante di colore con spata e spadice verde lime, davvero particolare e bella, ma la varietà con sfumature rosa, sarà che amo particolarmente questo colore, mi fa impazzire e dopo le ferie estive me ne procurerò una. Le attenzioni che le si deve dedicare sono le medesime a prescindere dal colore.
Vi rimando al mio post per la sua cura perché è chiaro e completo e vi sarà di certo utile Anthurium Andreanum cura e consigli.

Philodendron Pink Princess

Altra pianta con sfumature rosa e dall’aspetto appariscente e sofisticato è la Philodendron Pink Princess le cui foglie virano dal verde oliva al bruno tendente al nero, ma a fare da contrasto sono macchie e striature di un rosa elegante e brillante. É una pianta facile, all’interno va posizionata alla luce diretta, all’esterno preferisce la mezz’ombra. Si annaffia al bisogno quando il substrato risulta asciutto. In estate gradisce nebulizzazioni per mantenere un minimo di umidità dell’aria, le foglie vanno tenute pulite dalla polvere.

Calathea Dottie

La Calathea Dottie è una pianta adatta ad ambienti poco luminosi e da questo punto di vista va a soddisfare la richiesta di chi non ha una casa con grandi finestre e buona luminosità che arriva dall’esterno. Di contro, non è così semplice da coltivare come invece sono capaci di farci credere molti vivaisti che, per ovvie ragioni, mirano alla vendita. Ciononostante, se seguirete le giuste regole per curarla può darvi enormi soddisfazioni vista la bellezza delle sue foglie grandi, tondeggianti, con un bel magenta a segnare la parte centrale e attorno al bordo. La pagina inferiore della foglia è di un intenso bordeaux.
Leggete il post Calathea Dottie cura e coltivazione.

Hypoestes phyllostachya pink polka dot plant

Di piccole dimensioni e dal portamento cespuglioso le Hypoestes con le graziosissime foglie ovato-acuminate caratterizzate da macchie dal rosa acceso al rosa pallido sono tra quelle più maggiormente danno soddisfazioni coltivate indoor. Non hanno grosse esigenze, richiedono un ambiente caldo umido, in estate annaffiature frequenti e nebulizzazioni, in inverno ridurre allo stretto necessario. Crescono bene se esposte a luce intensa ma evitando i raggi direttive sole. La scelta migliore è ospitarla vicino ad una finestra, rialzare il vaso con un sottovaso riempito di argilla espansa, lapilli o materiali simili e tenere il sottovaso sempre con acqua così da creare un ambiente umido attorno alla pianta. Bisogna fare attenzione ai ristagni idrici, per il resto è una pianta bellissima, economica e alla portata di tutti.

Syngonium Pink Neon

Syngonium Pink Neon è una pianta facilissima che cresce velocemente. É quella che viene considerata adatta anche ai “pollici neri”. Originaria del Sud e Centro America cresce rigogliosa in posizione ben illuminata, soffre di scottature alle foglie se esposta al sole diretto, con poca luminosità, invece, le foglie ingialliranno. É davvero poco esigente, tollera la siccità ma ha comunque bisogno di annaffiature regolari. Sarà opportuno coltivarla in terriccio ben drenante ed evitare ristagni idrici perché è soggetta ai marciumi ridicali. Gradirà nebulizzazioni settimanali e concimazioni mensili con concime per piante verdi. In inverno va in riposo vegetativo, andranno ridotte le annaffiature e interrotte le concimazioni.

Ceropegia woodii variegata- string of hearts –

Una delle mie preferite e tra le piante rosa più desiderate da tutti, la Ceropegia woodii variegata, detta comunemente string of hearts, ovvero, collana di cuori. Sarà anche facile intuire il perché di questa denominazione, infatti produce sottili e lunghi steli ricadenti sui quali si alternano graziose foglioline carnose a forma di cuore. La pagina superiore delle foglie è di un delicato verde pallido che può assumere macchiettate e sfumature rosa tenue. Il retro delle foglie in questa variante variegata è totalmente rosa. É una pianta carnosa che predilige posizioni mezzombra, annaffiature moderate ma regolari.

Ficus elastica Ruby – Pink rubber plant

Ficus elastica o Fico del caucciù è una pianta originaria dell’Asia tropicale dalla quale viene estratto il famoso lattice. La sua cura non è difficile: richiede una posizione molto luminosa, va protetta dal freddo perché non tollera temperature sotto i 15°, da primavera a inizio inverno nelle zone a clima mite può essere portata all’esterno purché al riparo dal sole diretto. Richiede annaffiature moderate ma frequenti con una media di 2 volte a settimana durante i mesi più caldi e va nebulizzata perché ha bisogno di una buona umidità dell’aria. Le concimazioni andranno fatte regolarmente tutto l’anno regolandosi su dosi minime consigliate, andrà bene un concime liquido completo per piante verdi.

Aglaonema pink – Lady Valentine

Una pianta sempreverde dal portamento eretto e arbustivo originaria dell’Asia subtropicale. I fusti sono verdi e possono virare al giallo pallido, sui quali si dispongono grandi foglie di colore rosa dalle sfumature più o meno accese e che possono virare al rosso, con bordi e venature verde scuro. É una pianta facile e molto resistente, purifica l’aria e ben si adatta ad ogni ambiente delle nostre case. Necessita di luce diffusa e nebulizzazioni periodiche, terriccio universale, irrigazioni moderate da fare solo quando il substrato è asciutto, evitare ristagno nel sottovaso, in primavera-estate concimare 2 volte al mese con fertilizzante liquido per piante verdi.

Stromanthe sanguinea triostar

Il genere Stromanthe sono piante originarie del Brasile, la varietà Stromanthe sanguigna triostar si caratterizza per le foglie lanceolate molto lunghe, possono arrivare fino a 40 cm, di colore verde scuro con più o meno estese sfumature rosa. Perfetta come pianta da appartamento, richiede ambiente caldo umido e posizione di luce diffusa. Gradirà nebulizzazioni periodiche, un terreno ben drenato e fertile tenuto leggermente umido ma mai zuppo. Si può fertilizzare una volta al mese tutto l’anno somministrando concime liquido per piante verdi con un dosaggio molto moderato.

Durante a notte o in condizioni di scarsa luminosità questa pianta abbassa le foglie, un po’ come se dormisse.

Tillandsia velutina air plant

Le Tillandsia sono piante erbacee perenni la cui principale caratteristica è quella di vivere senza il terreno, per questo sono dette “figlie dell’aria”. Attraverso le foglie si nutrono di umidità ed elementi in essa contenuti e hanno un’elevata capacità di purificare l’aria. É un genere di piante che comprende diverse centinaia di specie dall’aspetto, forma e dimensioni più disparate. La Tillandsia velutina deve il suo nome alla superficie delle foglie con una fitta e finissima peluria che ricorda il velluto. Le foglie della rosetta centrale si colorano di fucsia tendente al rosso arancio quando la pianta è prossima alla fioritura.
Si propaga generando nuove piante dalle ascelle fogliari. Si adatta bene ad ogni ambiente della nostra casa, ogni 10-15 giorni circa bagnare totalmente la pianta per immersione e poi tenerla capovolta fino a che l’acqua in eccesso non sia defluita.

Homalomena rubescens variegata

Pianta sempreverde originaria dell’Asia subtropicale che può superare il metro e mezzo di altezza e il metro in larghezza. Le sue particolari foglie di grandi dimensioni e dalla forma a cuore che le valgono l’appellativo di “regina di cuori” si stagliano su rami scuri viola tendenti al bruno. É una pianta robusta e resistente alle malattie e alle condizioni di stress e scarsa illuminazione. Richiede una posizione mediamente luminosa e schermata dai raggi diretti del sole, è una pianta da sottobosco per cui la luce filtrata è perfetta per il suo benessere. Le annaffiature saranno abbondanti e regolari ma evitando ristagni. Non amano il terreno asciutto e l’aria secca, sarà opportuno nebulizzare nei mesi più caldi e quando accendiamo il riscaldamento.
La concimazione va fatta durante la stagione di crescita una volta al mese con fertilizzante liquido per piante verdi.

Begonia maculata

La Begonia maculata, vabbè, che posso dire di lei se non che è la pianta rosa più carina di tutte?
Pur non essendo, io, una grande fan delle begonie devo dire che la Begonia maculata è in cima alla lista di piante che vorrei.
Le foglie con questa forma così particolare, i grandi pois bianchi e poi la variegatura rosa che in alcuni esemplari ricopre l’intera pagina sopra e sotto di foglie sparse qua e là.
É una pianta originaria del Brasile, ritenuta abbastanza facile da coltivare in appartamento, ama la luce ma non il sole diretto, annaffiature frequenti ma stando attenti a non rendere il terreno fradicio, evitiamo scrupolosamente i ristagni, teme il freddo e le correnti d’aria ma ama il fresco, si trova bene a temperature comprese tra 17° e 22°. Dalla primavera all’autunno ci delizierà con la fioritura di grappoli di fiorellini bianchi o rosa tenue.

Suggerimenti di acquisto

Disclaimer

Spero troviate utili questi suggerimenti. I link che vi indico portano ad Amazon che è il negozio online dove più facilmente riesco a trovare i prodotti che mi servono per il lavoro e per le mie passioni. I link Amazon che potete trovare nei miei articoli, così come i banner, sono di affiliazione. Ciò significa che NON sono in alcun modo legati a collaborazione o percepisco compenso per recensire i prodotti, semplicemente se deciderete di acquistare uno o più prodotti legati ai miei link a me verrà riconosciuta una piccola commissione che mi aiuta ad offrirvi contenuti di qualità e al mantenimento dei miei canali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: